Cerca
  • Virtual Teleselling

Smart working e risparmio: i consigli per una casa green

Quando la casa diventa il proprio ufficio è importante ridurre gli sprechi energetici. Scopriamo come Come ridurre i consumi in casa quando si è in smart working? Una domanda che oggi, durante queste settimane di lockdown, e che trova la sua risposta in alcuni semplici accorgimenti, vediamo quali. 1# Posizionate la vostra scrivania in una stanza dove entra molta luce naturale, in questo modo accenderete la luce solo quando è veramente utili.


2#La modalità standby del pc è molto pratica, ma attenzione, se il dispositivo rimane inutilizzato per più di un’ora si avranno grossi sprechi energetici. Sarebbe meglio spegnere il pc, se abbiamo in programma di assentarci per un periodo di tempo lungo


3# Regolate i criteri di risparmio energetico del vostro pc manualmente, in modo da adattare sia lo spegnimento automatico che la regolazione dell’illuminazione alle vostre esigenze. 4# Se avete ancora il riscaldamento acceso riscaldate una stanza alla volta, tenendo spenti i termosifoni negli ambienti che non si utilizzano.


5# Arieggiare i locali è molto importante per rimettere in equilibrio i livelli di ossigeno e anidride carbonica, ma non c’è bisogno di farlo per un tempo prolungato: quando si lavora da casa qualche minuto è più che sufficiente.

15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti